Le 10 migliori monete di merda da comprare nel 2024

Ci sono migliaia di progetti nello spazio delle criptovalute. Alcuni di essi fungono da riserva di valore, altri da token di governance e utilità, e infine ci sono gli shitcoin.

Una shitcoin è una criptovaluta creata senza un vero motivo o scopo. Nella maggior parte dei casi, si tratta di token meme o semplicemente di criptovalute appartenenti a progetti che non hanno alcun valore. Tali monete hanno in genere un valore molto basso e spesso si schiantano e si bruciano. Alcuni, tuttavia, riescono a raggiungere un rally dei prezzi e a ricompensare i loro proprietari con migliaia o milioni di profitti.

Con il loro elevato potenziale di profitto, è naturale che molti investitori tendano a interessarsi alle shitcoin. Ma come si fa a sapere quali sono le monete di merda che vale la pena comprare e quali invece è meglio ignorare? In questo articolo vi parlerò di alcune delle shitcoin più promettenti e vi darò alcuni consigli su come acquistare i token o le monete “shitcoin”.

Cosa definisce una Shitcoin?

Che cos’è una shitcoin? È un termine comunemente usato dagli appassionati di criptovalute per descrivere un bene digitale che ha poco o nessun valore, spesso privo di uno scopo chiaro o di una reale utilità. Ad esempio, alcuni individui considerano le monete meme come Dogecoin e Shiba Inu delle shitcoin. L’espressione può anche essere usata per descrivere progetti legati alla blockchain che non sono così seri come gli altri.

E se vi dicessi…

Molte delle cosiddette criptovalute “shitcoin” sono solo cloni di Bitcoin che non aggiungono nulla di nuovo né fanno avanzare minimamente la tecnologia che impiegano; a volte, questi progetti sono vere e proprie frodi.

Un token può essere considerato una “shitcoin” se è stato creato esclusivamente per fare soldi attraverso un’offerta iniziale di monete (ICO) e non ha alcun significato al di là di quanto descritto nel suo whitepaper. Molte shitcoin sono create con l’obiettivo primario di arricchire chi sta dietro al progetto piuttosto che fornire un servizio significativo. L’espressione viene utilizzata anche per indicare iniziative che potrebbero essere sottovalutate o con una bassa capitalizzazione di mercato, inferiore a 1 miliardo di dollari.

La maggior parte delle shitcoin trae il proprio valore dalla mera esistenza, dalle sponsorizzazioni di celebrità o dall’aver ottenuto il sostegno di un’azienda rinomata.

Tuttavia, molti investitori in criptovalute continuano a vedere in queste monete valore, utilità e beni reali. Hanno un forte interesse per questi beni digitali.

Sostegno alla comunità

Senza un obiettivo chiaro, gli shitcoin possono comunque essere investimenti redditizi se supportati da comunità solide. Ciò indica che ci sarà un numero considerevole di possessori disposti a continuare ad acquistare e a sostenere il prezzo di una shitcoin.

Le shitcoin sono state storicamente le principali attrazioni della comunità delle criptovalute grazie ai loro potenziali rendimenti fino al 50-500% o addirittura superiori. Gli investitori devono predisporre i loro portafogli per un mercato positivo, dato che il trend ribassista del 2022 volge al termine e la primavera delle criptovalute del 2023 si avvicina. Il segreto è individuare le monete di merda promettenti e acquistarle quando hanno ancora un prezzo ragionevole.

Spostare l’attenzione

Una shitcoin può iniziare senza uno scopo apparente, ma alla fine cambia rotta e adotta determinati casi d’uso.

Proprio così, l’anno scorso Dogecoin ha fatto notevoli progressi come opzione di pagamento, e lo stesso vale per monete come Shiba Inu. Per aumentare l’attrattiva e motivare gli utenti, altre risorse di meme hanno incluso funzioni come la puntata e i premi.

Sponsorizzazioni di celebrità

Come abbiamo accennato in precedenza, la ricerca delle migliori monete di merda da acquistare viene effettuata soprattutto per motivi finanziari. Inoltre, nulla cattura completamente il potenziale di profitto quando si tratta di monete di merda come le sponsorizzazioni delle celebrità.

Elon Musk vede il futuro del “Dogecoin Standard”; il prezzo del DOGE sale del 14%.

Celebrità come Snoop Dogg, Miley Cyrus e persino Elon Musk si sono espressi in passato a favore degli asset crittografici. Una shitcoin può indicare che il suo prezzo sta per aumentare, almeno temporaneamente, se ottiene l’appoggio di celebrità.

Ricordate che alcune monete di merda possono essere delle frodi, come Will Smith Inu (WSI), un progetto che ha improvvisamente perso tutto il suo valore. Le shitcoin truffaldine appaiono in genere solo su un DEX(exchange decentralizzato) e non sono mai quotate altrove. Tuttavia, questo può valere anche per i progetti più recenti o per quelli che non hanno ancora avuto la loro grande occasione.

Dopotutto, gli shitcoin non sono token all’avanguardia che mirano a risolvere i problemi del mondo reale, e possono presentarsi in una vasta gamma di forme e non essere accettati dai principali exchange di criptovalute. Quando si investe in shitcoin, bisogna capire che è incredibilmente rischioso. Un buon modo per eliminare le truffe è studiare i social media e il sito web ufficiale del progetto. Tuttavia, bisogna essere prudenti e tenere sempre presente che si tratta di investimenti ad alto rischio.

Il mercato delle criptovalute è noto per la sua imprevedibilità. Rimani in contatto con le ultime tendenze delle criptovalute: iscriviti alla nostra newsletter settimanale!

Crypto Price Alerts
Get daily alerts on price changes of the top 10 cryptocurrencies.

Le migliori monete di merda da comprare nel 2023

Se aveste investito nella seconda shitcoin più popolare, Shiba Inu, nel 2021, avreste ricevuto un rendimento di oltre il 20.800.000% alla fine dell’anno.

Grazie al loro basso valore iniziale, le shitcoin possono potenzialmente accelerare la crescita del vostro investimento di 1000 volte o più. Tenete presente, però, che è più probabile che le monete di merda si scarichino e scendano a zero piuttosto che aumentino di un milione di volte. Per capitalizzare i guadagni di valore gonfiati dalle monete meme, è necessario innanzitutto determinare le migliori monete di merda da acquistare e entrare in anticipo.

Dogecoin (DOGE) – La moneta leader del mercato dei meme

Dogecoin, la moneta di merda più popolare al mondo.

La prima moneta meme a tema canino, Dogecoin, ha fatto notevoli progressi. L’asset è stato inizialmente concepito come una presa in giro delle criptovalute, ma, ironia della sorte, è salito rapidamente fino a diventare una delle monete più costose ed è ora nella top 10 delle monete di maggior valore sul mercato dei token crittografici. Ha anche un’alimentazione massima infinita.

Una delle cose più notevoli di Dogecoin è la sua folle consistenza e relativa affidabilità. Nonostante sia la moneta meme per eccellenza, DOGE è riuscita a rimanere nella top 10 delle criptovalute per capitalizzazione di mercato durante i numerosi alti e bassi del mercato delle criptovalute. Ecco perché molti investitori hanno ancora gli occhi puntati su questo progetto di criptovaluta e su come potrebbe comportarsi durante il prossimo mercato toro.

Shiba Inu (SHIB) – Moneta popolare che aspira a diventare il sostituto del Dogecoin

Shiba Inu, una moneta meme grande e popolare.

Shiba Inu è una buona alternativa se non si vuole investire in Dogecoin. Shiba Inu ha guadagnato notorietà per aver affermato di essere il “Dogecoin killer” quando ha debuttato sul mercato nel 2020 senza sapere se la sua prevendita avrebbe avuto successo.

La moneta Shiba Inu non ha attualmente alcun caso d’uso, il che la rende una delle migliori shitcoin disponibili poiché, nonostante il suo valore sia scarso o nullo, la sua popolarità è innegabile. Tuttavia, ha un grande vantaggio rispetto a Dogecoin: poiché Shiba Inu è costruito su Ethereum, può utilizzare la tecnologia dei contratti intelligenti e quindi interagire con le applicazioni decentralizzate.

Gli sviluppatori di questa criptovaluta stanno lavorando duramente per fornire ai possessori di token una maggiore utilità nel mondo reale, il che potrebbe contribuire alla sua crescita di popolarità.

Pepe (PEPE) – La moneta di merda più ecologica del mondo

Pepe coin, una delle più grandi monete di merda sul mercato
Pepe – una delle più grandi monete di merda sul mercato delle criptovalute.

La moneta Pepe ha conquistato il mondo delle criptovalute, proprio come il meme Pepe the Frog ha conquistato Internet. Facendo affidamento esclusivamente sul suo status di meme, questa criptovaluta è riuscita a rimanere nella classifica delle prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato, nonostante abbia subito un forte calo del prezzo dei token all’inizio del 2023.

L’approccio strategico di PEPE comprende la quotazione su più borse di criptovalute e partnership che ne migliorano l’accessibilità e la credibilità. Queste inserzioni non solo ampliano la sua portata sul mercato, ma affermano anche la sua posizione nel mercato delle criptovalute, che può essere cruciale per la sua redditività a lungo termine.

PEPE ha una forte comunità e un meccanismo deflazionistico che brucia una piccola quantità di monete a ogni transazione e aiuta a gestire l’offerta di token. Si tratta di uno dei progetti più trasparenti e diretti nello spazio delle criptovalute: il suo team è sempre stato aperto sulla sua mancanza di utilità e sul fatto che Pepe non è niente di più (o di meno) di una memecoin. Questa onestà, unita allo status di icona del meme su cui si basa, la rende una delle migliori monete di merda sul mercato.

MonaCoin – Criptovaluta meme ad alta velocità di transazione

MonnaCoin

Una delle prime criptovalute legate ai meme è MonaCoin, introdotta alla fine del 2013. Questa moneta meme ha un grande seguito in Giappone. Il progetto meme utilizza una rete peer-to-peer (P2P) ed è decentralizzato e open-source. MonaCoin è un fork del noto fork Litecoin di Bitcoin che impiega l’algoritmo Lyra2RE.

Il tempo di elaborazione delle transazioni di 1,5 minuti e la comunità attiva e devota della rete MonaCoin sono tra le sue caratteristiche più preziose. In seguito a uno spot televisivo che promuoveva questa criptovaluta, MonaCoin è diventata nota in Giappone.

Data la sua ascesa fulminea fino a un massimo storico (ATH) di 20,33 dollari nel dicembre 2017, MONA è una delle criptovalute meme più preziose in termini di prezzo.

Dogelon Mars – Moneta Meme con grande potenziale e comunità

Dogelon Marte

Elon Musk, che ha sostenuto Dogecoin, è l’ispiratore della shitcoin denominata ELON. La cosa più bella di questa moneta è che è stata introdotta per fare un riferimento al desiderio di Elon Musk di esplorare Marte.

Più di 500.000 persone si sono unite alla vasta fanbase della moneta meme sui social media, tra cui Twitter, Telegram e Reddit.

Dogelon Mars (ELON) ha avuto un’impennata immediata dopo il suo lancio: nel giro di un mese dalla sua nascita, il valore della moneta è aumentato di oltre il 30.000%. Inoltre, anche se il mercato delle criptovalute si è ridotto, l’attività dei trader intorno a Dogelon Mars è aumentata, con volumi di scambio di 24 ore che hanno raggiunto i 100 milioni di dollari.

Al momento in cui scriviamo, questa criptovaluta è ancora abbastanza rilevante e non ha perso valore, almeno non ancora. Con la popolarità di Elon Musk ancora grande come non mai, questo progetto può avere il potenziale per fare il botto durante la prossima corsa al rialzo.

Luna Classic (LUNC) – Moneta ereditaria rinnovata con potenziale di recupero speculativo

Luna Classic (LUNC) è essenzialmente un residuo della blockchain Terra originale che è proseguita con un nuovo nome dopo il crollo significativo dell’ecosistema Terra nel maggio 2022. Originariamente conosciuto come LUNA, il token è stato rinominato Luna Classic ed è stata creata una nuova blockchain chiamata Terra 2.0, con una nuova versione del token LUNA. Il rebranding e il lancio di una nuova blockchain fanno parte di uno sforzo più ampio per stabilizzare la rete e ripristinare la fiducia dei suoi utenti dopo il drammatico crollo della sua stablecoin algoritmica, TerraUSD (UST), che ha perso l’aggancio al dollaro USA.

Per quanto riguarda la sua reputazione di “shitcoin”, Luna Classic è stata criticata per i suoi difetti intrinseci di progettazione, in particolare per la sua dipendenza dalla stablecoin algoritmica (UST) che si è dimostrata instabile. Questa instabilità, unita alla rapida svalutazione durante il crollo, ha portato molti nella comunità delle criptovalute a vederle con scetticismo. I critici sostengono che l’affidamento a meccanismi di stabilizzazione speculativi e il forte impatto sugli investitori contribuiscono alla sua percezione negativa.

Luna Classic ha ora un’attività e un potenziale di crescita significativamente ridotti, e si basa principalmente sulla rilevanza storica piuttosto che sull’utilità sostanziale o sull’innovazione nell’attuale panorama del mercato delle criptovalute.

Si ritiene che Luna Classic possa riprendersi grazie all’impegno attivo della comunità, come la combustione dei token e gli aggiornamenti della governance. Anche la natura speculativa del mercato delle criptovalute gioca un ruolo importante, con i trader che scommettono su potenziali aumenti di prezzo.

ApeCoin (APE) – La migliore moneta di merda per il commercio crittografico

ApeCoin

I creatori di Bored Ape Yacht Club, un popolare progetto NFT, hanno introdotto ApeCoin nel 2022.

Token di utilità e di governance ERC-20, ApeCoin è utilizzato per incoraggiare e facilitare la formazione di comunità decentralizzate in prima linea nel Web 3. I titolari di ApeCoin possono autogovernarsi grazie al modello di governance decentralizzato. Il framework decide come utilizzare l’Apecoin DAO Ecosystem Fund e controlla il funzionamento dell’Apecoin DAO.

Una delle migliori shitcoin, APE, è attualmente una delle prime 100 criptovalute al mondo. Sebbene abbia un prezzo piuttosto alto per una shitcoin – oltre un dollaro USA – ha comunque un posto in questa lista considerando la reputazione traballante che gli NFT hanno al momento. Allo stesso tempo, essendo il token nativo di un progetto così famoso, ha un grande potenziale di crescita.

Wakanda Inu (WKD) – La migliore shitcoin per il ritorno al passato

Wakanda Inu

Il Wakanda Inu è una moneta che ha suscitato molto interesse alla sua prima apparizione, ma che in seguito ne ha perso un po’. Ciononostante, questa impresa con sede in Africa è ancora molto apprezzata dalla sua comunità.

Wakanda Inu è una criptovaluta fresca, all’avanguardia e molto apprezzata dagli investitori e dagli appassionati di criptovalute. Dato l’enorme potenziale di crescita a lungo termine, si tratta di una nuova e interessante scelta di investimento. Basato sulla tecnologia blockchain Ethereum, Inu è incredibilmente flessibile e sicuro.

WKD, che si concentra sul sostegno alle comunità svantaggiate, è un buon modo per gli investitori di dimostrare la propria compassione.

Samoyedcoin (SAMO) – Moneta di merda basata su Solana

Samoyedcoin

Molti considerano questa shitcoin basata su Solana come una criptovaluta con un grande potenziale, perché è una delle shitcoin in più rapida crescita.

Lanciata nell’aprile del 2021, Samoyed Coin è operativa solo da un paio d’anni, ma gli utenti di Solana e altri sostenitori l’hanno aiutata a salire rapidamente in cima alla montagna delle shitcoin.

Per educare le persone su Samoyed Coin, sulla sua importanza nel mercato delle criptovalute e sui SAMO NFT, il team SAMO sta sviluppando una scuola. Oltre a queste attività, Samoyed Coin intende portare avanti le sue iniziative di marketing per mantenere l’interesse verso il progetto stesso. Il prezzo di questa shitcoin è salito più volte nel corso del 2023.

Floki Inu (FLOKI) – La migliore shitcoin per la funzionalità multi-catena

Floki Inu

Floki Inu, che ha fatto il suo ingresso nel mercato delle criptovalute nell’agosto del 2021, è un’altra shitcoin a tema canino che potreste voler esaminare. Il fatto che gli investitori abbiano collegato Floki Inu a Dogecoin dopo il lancio iniziale della moneta ha contribuito all’impennata della valuta.

La moneta Floki Inu è stata creata quando Elon Musk ha dichiarato, nel giugno 2021, che avrebbe chiamato il suo animale Shiba Inu “Floki”. Floki Inu, simile al Dogecoin e ora noto semplicemente come Floki, era stato inizialmente concepito come una valuta scherzosa, ma uno sguardo più attento rivela che è molto più di questo.

Da allora il team di sviluppo di Floki Inu si è concentrato sulla costruzione della comunità, trasformando lo shitcoin in un gettone di utilità valido. Ciò si basa sulla collaborazione tra il progetto e CryptoCard, che consente agli utenti di Floki Inu di effettuare acquisti presso più di 2000 commercianti. La criptovaluta multi-catena che gira sulle blockchain Ethereum e Binance Smart Chain (BSC) ha anche avviato una serie di progetti che può sfruttare per espandere la sua portata.

Nonostante tutti i suoi alti e bassi, FLOKI rimane una delle shitcoin più popolari ed è ancora una delle prime 150 criptovalute al mondo.

Questo conclude la nostra lista delle migliori monete di merda da comprare nel 2024. Se vuoi sapere quali altre valute hanno il maggior potenziale nel 2024, puoi consultare questo articolo.

Le migliori piattaforme per acquistare monete di merda

Binance, Changelly e Coinbase sono i 3 principali strumenti per l’acquisto di shitcoin. Tutti permettono di acquistare monete meme con valute fiat e hanno processi di iscrizione rapidi e semplici. Carte di credito/debito, bonifici bancari, portafogli elettronici come PayPal e Skrill, nonché altre criptovalute, sono supportati come opzioni di pagamento tradizionali.

Prima di acquistare una shitcoin, tuttavia, è necessario dotarsi di un portafoglio crittografico in grado di supportarla. Dal momento che la maggior parte delle monete di merda sono token, può essere una scommessa sicura ottenere MetaMask o un altro portafoglio Ethereum. I portafogli di criptovalute di questo tipo hanno spesso anche scambi di criptovalute integrati che possono darvi accesso a una gamma ancora più ampia di monete meme e shitcoin popolari.

Come acquistare monete di merda per principianti – Guida passo dopo passo

Acquistare una shitcoin è più facile di quanto la maggior parte dei nuovi investitori possa pensare. Tutto quello che dovete fare è seguire alcuni passi fondamentali, come iscrivervi a un conto di scambio con una società sicura, fare una ricerca adeguata sulle shitcoin disponibili e acquisire familiarità con i tipi di ordini di mercato.

Un’altra cosa da ricordare: investire tutto il proprio denaro in un’unica criptovaluta è rischioso. Non è una buona strategia, nonostante possa apparire come un metodo facile per fare soldi in fretta.

In definitiva, avere un piano dettagliato e dedicare del tempo alla pratica vi condurrà a esperienze di investimento in criptovalute di successo nel lungo periodo.

Dove conservare le monete di merda in modo sicuro

Poiché il mercato delle criptovalute fluttua costantemente, può essere difficile scegliere dove conservare i propri shitcoin. È necessario tenere presente che i shitcoin non hanno corso legale, quindi è bene tenerli al sicuro. Ecco alcuni luoghi sicuri in cui conservare i vostri “shitcoins”:

  1. Scambi online: Permettono di scambiare facilmente i propri fondi in criptovaluta e in genere hanno commissioni basse. Binance è uno degli exchange più popolari.
  2. Portafogli digitali: Poiché le chiavi private non vengono mai rivelate, questo è uno dei modi più sicuri per conservare le valute. Coinbase è uno dei portafogli digitali più popolari.
  3. Portafogli di carta: I portafogli cartacei sono un’altra soluzione efficace per conservare le monete, perché sono difficili da hackerare. È possibile stampare un portafoglio cartaceo e conservarlo in un luogo sicuro. Mycelium è una popolare soluzione software che consente di creare portafogli di carta.
  4. Portafogli a freddo: Nel complesso, l’utilizzo di portafogli a freddo per la conservazione di shitcoin è l’opzione più sicura disponibile in quanto, oltre a essere conveniente, offre alti livelli di sicurezza.

Conclusione

Le Shitcoin sono una classe di asset molto popolare, ma la maggior parte degli investitori le vede come asset inutili senza applicazioni chiare. Molti di loro sono riusciti a creare comunità solide, il che ha fatto lievitare i loro prezzi. Tuttavia, alcune di queste monete acquisiscono valore anche grazie ai casi d’uso.

FAQ

I shitcoin sono un buon investimento?

Decidere se investire o meno in una shitcoin è una scelta difficile. Da un lato, questi tipi di progetti di criptovaluta tendono ad andare e venire molto rapidamente, offrendo il potenziale per guadagni rapidi. D’altra parte, non c’è garanzia che nessuno di essi decolli, come è nella natura degli investimenti in progetti ad alto rischio. Se state cercando di giocare d’azzardo con piccole somme di denaro nella speranza di ottenere grandi guadagni, una shitcoin potrebbe valere la pena di essere presa in considerazione; tuttavia, se state cercando qualcosa di più sicuro e affidabile, sarebbe saggio guardare altrove. Come per tutti gli investimenti, prima di investire in un progetto, è bene fare le dovute verifiche e ricerche.

Le monete di merda possono farvi diventare ricchi?

Sebbene le shitcoin abbiano certamente il potenziale per rendere qualcuno ricco in un breve periodo di tempo, sono anche investimenti ad alto rischio. Chiunque stia pensando di investire in shitcoin dovrebbe esercitare la dovuta diligenza e fare ricerche approfondite sul progetto prima di impegnare qualsiasi capitale. È importante ricordare che nessun investimento è garantito; c’è sempre la possibilità di uscirne vincenti, ma nessuno vuole subire grosse perdite finanziarie a causa di una decisione poco saggia. Detto questo, ci sono persone che hanno guadagnato ingenti somme di denaro comprando e vendendo shitcoin: tutto sta nel capire il mercato e nel prendere decisioni intelligenti. È giunto il momento di ricordarvi ancora una volta: non dimenticate di fare le vostre ricerche.

Quale criptovaluta esploderà nel 2023 e 2024?

Ci sono molte valute digitali che hanno il potenziale per diventare la prossima grande criptovaluta. Se vuoi vedere un elenco delle monete più promettenti per il 2024 e oltre, dai un’occhiata a questo articolo.


Disclaimer: i contenuti di questo articolo non costituiscono una consulenza finanziaria o di investimento. Le informazioni fornite in questo articolo sono solo l’opinione dell’autore e non devono essere considerate come raccomandazioni di trading o di investimento. Non forniamo alcuna garanzia circa la completezza, l’affidabilità e l’accuratezza di queste informazioni. Il mercato delle criptovalute soffre di un’elevata volatilità e di movimenti occasionali e arbitrari. Qualsiasi investitore, trader o utente abituale di criptovalute dovrebbe ricercare diversi punti di vista e conoscere tutte le normative locali prima di impegnarsi in un investimento.